Sei un'azienda? Accedi ai nostri servizi oppure inserisci la tua offerta di lavoro.

APPRENDISTATO

CORSI FINANZIATI

OBBLIGO FORMATIVO

CORSI A PAGAMENTO

ORIENTAMENTO E PLACEMENT

TIROCINI E STAGE

 

Accreditamenti e Certificazioni

regione-moliseservizio civileiso
accredia pnglogo aicalogo formatemp

International 

sample image Choosing a course is a huge decision - one that can ultimately change your life... Read more

Employers 

sample image Choosing a course is a huge decision - one that can ultimately change your life... Read more

Venerdì, 07 Settembre 2018 12:48

Selezione di n. 4 volontari da impiegare nel progetto di servizio civile “Orient'Azione"

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Il Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale ha indetto il bando per la selezione di n. 308 volontari da avviare nei progetti di Servizio Civile nella Regione Molise.

Scuola e Lavoro avvierà le fasi di selezione di n. 4 candidati volontari per ricoprire i seguenti ruoli: 

- Attività di tutoraggio scolastico (Tutor formativo con particolare impegno nelle attività riguardanti le Fasce deboli)

- Sportelli informa (Addetto alla segreteria e prima accoglienza) 

 

Requisiti e Condizioni di Ammissione

Possono partecipare alla selezioni i giovani che alla data di presentazione della domanda (28 settembre 2018), abbiano compiuto 18 anni e non hanno superato i 28 anni di età (28 anni e 364 giorni), sono in possesso dei seguenti requisiti:

• Cittadinanza italiana, ovvero di uno degli Stati membri dell'Unione Europea, ovvero di un Paese extra UE purché regolarmente soggiornante in Italia;

• Non aver riportato condanna anche non definitiva alla pena della reclusione superiore a un anno per delitto non colposo ovvero a una pena della reclusione anche di entità inferiore per un delitto contro la persona o concernente detenzione, uso, porto, trasporto, importazione o esportazione illecita di armi o materie esplodenti, ovvero per delitti riguardanti l’appartenenza o il favoreggiamento a gruppi eversivi, terroristici o di criminalità organizzata.

Tutti i requisiti (ad eccezione dell’età) devono essere posseduti alla data di scadenza del bando e mantenuti durante tutto il periodo del servizio, a pena di decadenza.


Non possono presentare domanda i giovani che:

1. Appartengono ai corpi militari e alle forze di polizia;

2. Abbiano già prestato o stiano prestando servizio civile nazionale, oppure abbiano interrotto il servizio prima della scadenza prevista;

3. Abbiano in corso con l’ente che realizza il progetto rapporti di lavoro o di collaborazione retribuita a qualunque titolo, ovvero che abbiano avuto tali rapporti nell'anno precedente di durata superiore a tre mesi.

Non costituisce causa ostativa alla presentazione della domanda di Servizio Civile Nazionale l’aver già svolto il Servizio Civile nell'ambito del programma europeo “Garanzia Giovani” e nell'ambito del progetto sperimentale europeo International Volunteering Opportunities for All o aver interrotto il Servizio Civile Nazionale a conclusione di un procedimento sanzionatorio a carico dell’ente originato da segnalazione dei volontari.

I volontari impegnati, nel periodo di vigenza del presente bando, nei progetti per l’attuazione del Programma europeo Garanzia Giovani possono presentare domanda ma, qualora fossero selezionati come idonei, potranno iniziare il servizio civile solo a condizione che si sia intanto naturalmente conclusa - secondo i tempi previsti e non a causa di interruzione da parte del giovane - l’esperienza di Garanzia Giovani.

Ai volontari è corrisposto un assegno mensile pari ad Euro 433,80 erogato dal Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale.

La durata del servizio è di 12 mesi con un orario di servizio non inferiore a 30 ore settimanali.

 

Presentazione delle domande

Il dossier di candidatura è costituito dalla seguente documentazione:

• Domanda di partecipazione (Allegato 3);

• Scheda titoli (Allegato 4) ovvero curriculum vitae reso sotto forma di autocertificazione ai sensi del DPR n. 445/2000, debitamente firmato;

• Fotocopia di un valido Documento di Identità;

• Informativa sulla “Privacy” (Allegato 5), debitamente firmata, redatta ai sensi del Regolamento U.E. 679/2016.

Le domande possono essere presentate esclusivamente secondo le seguenti modalità:

• con Posta Elettronica Certificata (PEC) - art. 16-bis, comma 5 della legge 28 gennaio 2009, n. 2 - di cui è titolare l’interessato avendo cura di allegare tutta la documentazione richiesta in formato pdf all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

• A mezzo “Raccomandata A/R” 

• A mano presso la sede di Scuola e Lavoro in Via XX Settembre n.55 – Termoli (CB).


IL TERMINE PER L'INVIO DELLE DOMANDE VIA PEC O A MEZZO RACCOMANDATA A/R E' FISSATO AL 28 SETTEMBRE 2018. IN CASO DI CONSEGNA DELLA DOMANDA A MANO IL TERMINE E' FISSATO ALLE ORE 18.00 DEL 28 SETTEMBRE 2018; L'ENTE APPONE SULLA DOMANDA UN TIMBRO RECANTE DATA E ORARIO DI ACQUISIZIONE.
LE DOMANDE TRASMESSE CON MODALITA' DIVERSE DA QUELLE SOPRA INDICATE O PERVENUTE OLTRE I TERMINI INNANZI STABILITI NON SARANNO PRESE IN CONSIDERAZIONE.


È possibile presentare una sola domanda di partecipazione per un unico progetto di servizio civile, da scegliere tra i progetti inseriti nel presente bando e tra quelli inseriti nel bando nazionale e nei bandi delle Regioni e delle Province autonome contestualmente pubblicati.

La presentazione di più domande comporta l’esclusione dalla partecipazione a tutti i progetti inseriti nei bandi innanzi citati, indipendentemente dalla circostanza che non si partecipi alle selezioni.

È causa di esclusione dalla selezione la mancata sottoscrizione della domanda e/o la presentazione fuori termine.


Non sono cause di esclusione
in quanto è possibile procedere ad integrazione:

1. La mancata indicazione della sede per la quale si intende concorrere (sarà cura dell’ente provvedere a far integrare la domanda con l’indicazione della sede);

2. Il mancato invio della fotocopia del documento di identità, ovvero la presentazione di una fotocopia di un documento di identità scaduto (sarà cura dell’ente provvedere a far integrare la domanda);

3. Il mancato invio dall’autocertificazione dei titoli posseduti (Allegato 4) o del curriculum vitae (in tal caso l’ente procederà alla selezione senza tener conto dei titoli);

4. Il mancato invio dell’informativa “Privacy” (Allegato 5) (sarà cura dell’ente provvedere ad acquisirla).

Laddove in fase di colloquio non fossero fornite le integrazioni relative al documento di identità e all’informativa “Privacy” il candidato è escluso dalla selezione.

Il calendario di convocazione ai colloqui verrà pubblicato sul sito www.scuolaelavoro.info

 

Letto 2181 volte Ultima modifica il Giovedì, 20 Settembre 2018 14:28

Un Paese per Giovani 

un paese per giovani

Scuola e Lavoro collabora stabilmente con l’associazione di promozione sociale “Un paese per giovani” che si occupa di orientamento e accompagnamento all’inserimento lavorativo di giovani disoccupati.

Maggiori Info

ECDL / EQDL 

Corsi ECDL e ECDL CAD

ECDL Core è uno degli standard di riferimento a livello internazionale che certifica la conoscenza dei concetti fondamentali dell'informatica e la capacità di usare il PC e Internet. Scopri la nostra offerta ed il programma dei vari corsi.

Maggiori Info

Candidatura docenza 

Tirocini e Stage

Se ti interessa svolgere docenze in uno degli ambiti in cui operiamo, presenta la tua candidatura cliccando sul link a fondo pagina. Oltre a compilare il form di candidatura è gradito l'invio del CV all'indirizzo info@scuolaelavoro.info

Modulo candidatura per docenza

#fc3424 #5835a1 #1975f2 #2fc86b #feduc9 #eef11045 #140114115157